lunedì 17 giugno 2013

Il successo di Zumba fitness

Fare sport fa bene a corpo e spirito ma non tutti hanno la costanza di seguire un’attività sportiva tutto l’anno e soprattutto d’iscriversi tutti gli anni in palestra. Questo perché, fatta eccezione di chi è appassionato di fitness, la palestra e i corsi correlati il più delle volte annoiano e finiscono per diventare un dovere più che un piacere. Almeno questo è quello che accadeva fino a poco tempo fa quando il mondo non aveva ancora provato lo zumba fitness.


Zumba è un’attività fitness diffusa dal suo ideatore, il colombiano “Beto Perez” durante gli anni ’90 negli Stati Uniti. Parliamo di una sorta di “aerobica ballata” sui passi di salsa, merengue, raggaeton, danza del ventre etc.

Quali sono i punti di forza di quest’attività?

Zumba fitness nasce con il concetto di dimagrire divertendosi, e il principale punto di forza è proprio quello ovvero dimenticare la fatica tipica di qualsiasi corso di aerobica e divertirsi imparando anche qualche passo di danza. Sulla base di canzoni che rappresentano un mix di generi diversi zumba ti consente di provare diversi tipi di ballo.

Se a questo aggiungiamo che gli istruttori cercando in tutti i modi di invogliarti a sorridere e a divertirti piuttosto che a pensare a fare bene i passi, si capisce perché quest’attività sta coinvolgendo anche i più pigri. Zumba fitness sta diventando anche un vero e proprio stile di vita, a partire dall’abbigliamento super colorato fino al libro uscito da qualche settimana che ci offre consigli si lifestyle targati zumba e addirittura delle ricette di cucina da abbinare alle attività.

Insomma “dimagrire divertendosi” è stato da subito il punto di forza di questa meravigliosa attività fitness.