sabato 20 giugno 2009

Ragazze di oggi.

La "cosa Berlusconi", così, José Saramago, premio Nobel per la letteratura, ha ribattezzato Berlusconi e tutta la vicenta che sta regalando all'Italia un'immagine tra le più bizzarre e ridicole d'Europa.

A preocupare, però, non è Berlusconi, ma piuttosto le decine, se non centinaia di ragazze che vorrebbero essere come Patrizia D'addario, o l'ormai famosissima Noemi.

Giovanissime alle quali si offrono cifre stratosferiche per presentarsi e comportarsi come bamboline di porcellana. Belle e frivole ragazzine utilizzate per rallegrare le serate di vecchi e potenti signori. L'ultima storia la racconta Barbara M. al Corriere della sera, qui.

Un nuovo episodio denigrante, non solo per il mondo della politica, ma anche per le moltissime ragazze che stanno imparando che, al non mostrare l'autoreggente, in Italia non si va da nessuna parte.

1 commento:

"Premio Maria Amelia Lòpez Soliño" ha detto...

Salve, La Rampante.
Siamo lieti di informare che la città di Muxía, città natale di Maria Amelia Lopez, la "nonna di blog" è morto il giorno 20 maggio, approvato all'unanimità nella sessione plenaria, il Venerdì 26, la creazione di un premio con il tuo nome. Rappresenta un importante passo avanti per incoraggiare le coppie a seguire il loro esempio.
Siamo lieti di condividere questa notizia con tutti coloro che seguíais.

Fedelmente.

(by google translator)